Chiang Rai si trova nel Nord della Thailandia, non molto distante dalla sorella più grande, Chiang Mai. E’ una città ricca di templi e di arte ma anche un’ottima base per esplorare le montagne circostanti che dividono la Thailandia dal Laos e il Myanmar. Se hai in programma di passere qua alcuni giorni allora sei nel posto giusto. Chiang Rai: Cosa Vedere e Dove Dormire è una guida completa su tutto quello che c’è da sapere per organizzare al meglio il tuo viaggio in questa città

Noi abbiamo esplorato questa città in lungo e largo e grazie ai preziosi consigli delle persone locali siamo riusciti a scoprire molti dei segreti che custodisce Chiang Rai.

In questo articolo andremo a raccontarti quali sono le principali cose da vedere a Chiang Rai, cosa fare per vivere l’esperienze più interessanti, le migliori zone dove dormire e molti altri consigli che ti torneranno utili nei giorni in cui vivrai a Chiang Rai.

PARTIAMO!

Lettura Consigliata: Viaggio in Thailandia – La Guida Completa

Informazioni su Chiang Rai

Chiang Rai si trova nel Nord della Thailandia vicina al confine con il Laos e il Myanmar. Grazie alla sua vicinanza con Chiang Mai e ai templi rinomati presenti in città è diventata una delle tappe preferite per chi visita la Thailandia. Il tempio più famoso probabilmente è il White Temple anche se la sua costruzione risale solo al 1997.

Cosa Vedere a Chiang Rai


I migliori templi a Chiang Rai

Chiang Rai conta circa 1.011 templi sparsi in tutta la città. Alcuni risalgono agli inizi del XIII secolo ai tempi del regno di Lanna, mentre altri sono stati costruiti solo recentemente. I templi più famosi vicino alla città sono Wat Rong Khun e il Wat Rong Sua Ten.

1. Wat Rong Khun (White Temple)

La prima tappa che devi mettere nella lista delle cose da vedere a Chiang Rai è il Wat Rong Khun conosciuto con il nome di White Temple.

Questo tempio è stato ideato dall’artista locale l’artista locale Chalermchai Kositpipat e la sua costruzione risale solo al 1997.

La struttura è d’impatto, con l’ingresso caratterizzato da centinaia di mani che spuntano dal pavimento e il lungo viale che conduce all’ingresso del tempio. Merita sicuramente di essere visitato ma noi abbiamo trovato che fosse un qualcosa creato ad hoc per i turisti. Non si respira l’atmosfera spirituale che contraddistingue i templi Thailandesi, non ci sono monaci in giro. E’ più un’opera d’arte che un luogo religioso.

Il tempio dista circa 13 km dal centro Chiang Rai. Puoi raggiungerlo facilmente noleggiando uno scooter (devi avere la patente internazionale, qui la polizia ci ha fermato spesso), tramite un taxi oppure con un minivan.

Il ticket d’ingresso è di 100 THB.

2. Wat Rong Suea Ten (Blue Temple)

In Thai Wat Rong Suea Ten si traduce in casa della tigre che balla, tuttavia, è comunemente indicato come il Tempio Blu. Questo tempio è stato ideato da uno studente di Chalermchai Kositpipat, creatore del white temple, e completato solo di recente nel 2016. Esternamente è di grande impatto, proprio con il tempio bianco, con decorazioni molto accentuate e statue appariscenti. L’interno è dipinto in un colore blu brillante con dettagli in oro e una grande statua di Buddha.

Il Blue Temple si trova a circa 3 chilometri a nord della città e puoi raggiungerlo facilmente in scooter oppure in taxi.

Non è previsto nessun ticket d’ingresso.

3. Wat Huay Pla Kang

Wat Huay Pla Kang è il più recente tra i templi unici di Chiang Rai ed è soprannominato erroneamente anche Big Buddha. Questo luogo infatti è caratterizzato dall’enorme statua del Bodhisattva Guan Yin, Dea della compassione. Proprio accanto a questa enorme statua c’è un’alta pagoda di 9 piani dove puoi salire fino in cima (o prendere l’ascensore per 40 THB) per goderti una splendida vista su Chiang Rai.

Noi ci siamo andati per il tramonto e siamo rimasti affascinati dalla tranquillità che si respira in questo luogo magico. E’ infatti meno affollato rispetto al White Temple e al Blue Temple, perfetto per staccare alcune ore dal caos della città.

Wat Huay Pla Kang si trova a circa 6 chilometri a nord ovest della città. Non è possibile arrivare con i trasporti pubblici quindi è necessario prendere un taxi o venire in scooter. 

Non devi pagare nessun ticket d’ingresso.


Cosa vedere in giro per Chiang Rai

Chiang Rai Walking Street

Ogni Sabato e Domenica sera a Chiang Rai vengono chiuse al traffico due diverse strade e vengono organizzati dei mercati notturni. Le walking street di Chiang Rai sono molto simili a quelle di Chiang Mai. Sono appunto dei grandi mercati all’aperto con molte bancarelle che vendono cibo, abbigliamento, souvenir e opere d’arte. Noi adoriamo questi luoghi perché permettono di immergersi completamente nella vita locale oltre a poter provare dello squisito street food.

La walking street del sabato sera si trova su Thanalai Road. È aperto dalle 17:00 alle 24:00.

La walking street della domenica sera si trova proprio dietro l’ospedale di Chiang Rai. È aperto dalle 17:00 alle 23:00 circa.

Torre dell’orologio di Chiang Rai

Il Chiang Rai Clocktower è un famoso monumento, opere d’arte e punto di riferimento proprio nel centro della città. 

È stato progettato da Chalermchai Kositpipat, lo stesso artista che ha decorato il white temple. Ogni sera alle 19:00, alle 20:00 e alle 21:00 l’orologio per 10 minuti si colora con effetti di luci a tempo di musica. Assicurati di essere lì all’ora esatta se vuoi goderti lo spettacolo.

La torre dell’orologio Chiang Rai si trova proprio nel centro della città, all’incrocio tra Thanon Jet Yot e Thanon Baanpa Pragarn.

Monumento al Re Mengrai

Il King Mengrai Monument è un’altra cosa che puoi mettere nella lista della cose da vedere a Chaing Rai se ti avanza un po’ di tempo. Questo monumento è dedicato al re Mengrai che fondò il regno di Lanna nel nord della Thailandia (l’antico regno di Chiang Rai e Chaing Mai) nel 1296.

E’ un luogo importante per la gente del posto che al mattino spesso si reca qua per pregare.

Essendo una piazza nel bel mezzo di un incrocio trafficato non necessita di dover pagare nessun ticket.

Bazar notturno di Chiang Rai

Il bazar notturno di Chiang Rai è un luogo perfetto dove rilassarsi la sera e gustare buon cibo a prezzi economici. Alcune sere c’è musica dal vivo, altre serate ci possono essere spettacoli di danza o commedie thailandesi.

Oltre a trovare un’infinità di cibo puoi trovare anche bancarelle che offrono una vasta gamma di prodotti artigianali provenienti dai villaggi etnici circostanti. 

Il bazar notturno di Chiang Rai è aperto tutti i giorni dalle 18:00 a mezzanotte.


Cosa Fare a Chiang Rai

Vai alla cascata Khun Korn

Khun Korn Waterfall è la cascata più alta di Chiang Rai. Si trova nel Namtok Khun Korn Forest Park a circa 30 km a est di Chiang Rai e il modo più semplice ed economico per raggiungerla è noleggiando uno scooter.

Dall’ingresso del parco c’è da camminare per circa 1 km e mezzo attraverso la foresta. Saprai di essere vicino perché il rumore della cascata è talmente forte da sentirlo a decine di metri di distanza. Ricordati di portare con te il costume, l’acqua è bella fresca e durante la stagione secca l’acqua non ha troppa forza e ti permette di rilassarti in assoluta pace.

Guarda l’alba da Phu Chi Fa

Una delle posizioni migliori per osservare l’alba nascere sopra Chiang Rai è la vetta rocciosa di Phu Chi Fa, a pochi chilometri dal confine con il Laos.

L’escursione ha una lunghezza complessiva di 1 km fino alla cima di Phu Chi Fa, la cosa più faticosa però è svegliarsi la mattina molto presto in modo da poter vedere l’alba dall’alto. 

Finito lo spettacolo dell’alba puoi esplorare i piccoli sentieri presenti sulla cresta della montagna che ti permettono di passeggiare il confine tra Thailandia e Laos. 

Phu Chi Fa è circa 2 ore e mezzo di auto da Chiang Rai. Se vuoi fare tutto in un solo giorno dovrai lasciare Chiang Rai entro le 3 del mattino per vedere l’alba a Phu Chi Fa. Probabilmente la cosa migliore è quella di passare una notte o due nel villaggio vicino.

Esplora Doi Mae Salong

Dalla parte opposta di Chiang Rai, a soli 6 km dal Myanmar, immerso fra sterminati campi di tè si trova Doi Mae Salong. Il punto più alto si trova ad un’altitudine di 1.367 m e in tutta l’area sono presenti numerosi villaggi etnici, piantagioni di tè, frutta e caffè.

Il periodo migliore per visitare Doi Mae Salong è tra dicembre e gennaio, quando i fiori del tè sbocciano su tutta la montagna. Non dimenticarti di fare una degustazione in uno dei tanti negozietti presenti lungo la strada, avrai l’opportunità di gustare molti tipi di tè differenti rigorosamente a km 0.

Doi Mae Salong dista circa 65 km da Chiang Rai e il modo migliore per raggiungerlo è senza dubbio con un motorino. Impiegherai circa 1h e 30 minuti ma la strada è magnifica con panorami mozzafiato, merita assolutamente di essere percorsa chilometro dopo chilometro.

Fai un bagno rigenerante in una sorgente termale

A seconda del periodo in cui visiterai Chiang Rai può essere un’ottima idea fare un bagno in una sorgente termale. Durante il periodo più freddo infatti in questa zona della Thailandia l’aria diventa abbastanza fredda, soprattutto in certi momenti della giornata.

Per rilassare il tuo corpo e scaldarti un po’ cosa c’è di meglio di un bel bagno in una sorgente termale?

I 2 luoghi che ti consigliamo sono Huay Mark Liam Hot Spring e Pong Phrabat Hot Spring.

Huay Mark Liam Hot Spring è un lago riscaldato naturalmente in cima alla montagna. E’ come fare un bagno in una piscina a sfioro con vista sulla valle sottostante.

L’unica pecca è che la strada per arrivare qui è lunga e scarsamente segnalata. Passerai attraverso piccoli villaggi e risaie prima di raggiungere l’ingresso al parco nazionale. Il ticket d’ingresso per questa sorgente termale segreta è di 200 THB. 

Pong Phrabat Hot Spring è la sorgente termale più vicina a Chiang Rai. Si trova a soli 11 km a nord della città. L’acqua è naturalmente riscaldata, tuttavia la sorgente termale di Pong Phrabat ma non aspettarti un’ambientazione scenica come quelle sorgenti termali nel Parco Nazionale.

L’ingresso è molto più economico, infatti ha un costo di soli 20 THB a persona ed è difficilmente visitato da turisti stranieri.


Se ami viaggiare e questo articolo ti sta tornando utile allora seguici su Facebook cliccando il pulsante che trovi sotto. Oltre a darti utilissimi consigli e trucchi per i tuoi prossimi viaggi, potrai anche scoprire che è possibile avere uno stile di vita alternativo. Il nostro ad esempio è quello di vivere e lavorare da remoto, senza avere un posto fisso. Sappiamo che può essere difficile cambiare, lo abbiamo vissuto sulla nostra pelle. Per questo motivo abbiamo deciso di aiutare le persone come noi a prendere coraggio e trasformare la propria vita nel viaggio più bello che si può immaginare!


Come Arrivare a Chiang Rai

Chiang Mai – Chiang Rai

ll modo migliore e più economico per andare da Chiang Mai a Chiang Rai è tramite uno dei tanti Green Busbiglietti e orari ) che ogni giorno partono dal Bus Terminal 3 (guarda su Google Maps). I biglietti hanno un prezzo iniziale di 129 THB a persona. Un viaggio di sola andata dura circa 3 ore.

Altrimenti puoi sempre noleggiare un motorino e partire all’avventura!

Chiang Rai – Luang Prabang

Il lento viaggio in barca da Chiang Rai a Luang Prabang è un percorso popolare per i viaggiatori che vanno dalla Thailandia al Laos o viceversa. Non è certo il modo più veloce ed economico per raggiungere il Laos ma è sicuramente un’esperienza unica. Per i prezzi e gli orari la miglior cosa è rivolgersi a una delle agenzie di viaggi che puoi trovare nel centro di Chiang Rai.

Voli per Chiang Rai

Chaing Rai ha un terminal nazionale (IATA: CEI) con voli giornalieri che collegano questa città con i principali aeroporti tra cui Bangkok, Phuket, Chiang Mai e Krabi. Le compagnie aeree più famose sono AirAsia Thailand, Bangkok Airways e Thai Smile. E’ sicuramente il modo migliore di raggiungere Chiang Rai se provieni dal Sud della Thailandia.

Treno per Chiang Rai

Non esiste un treno per Chaing Rai, tuttavia è possibile prendere un treno di 14 ore da Bangkok a Chiang Mai ( biglietti e orari ), seguito dal Green Bus da Chiang Mai a Chiang Rai. E’ un viaggio abbastanza lungo ma se non hai fretta è sicuramente un ottimo modo per risparmiare e scoprire posti sconosciuti della Thailandia.


Quanti notti stare a Chiang Rai

Per darti una risposta corretta si dovrebbe sapere che tipo di viaggiatore sei.

Per comodità possiamo definire 2 tipi di viaggiatore:

  • Viaggiatore Express: Se hai a disposizione un periodo limitato di tempo e ti interessa vedere solo le cose più belle della città allora possono bastarti 2/3 giorni (magari cerca di comprendere il Sabato e la Domenica così ti vedi i due mercati notturni).
  • Viaggiatore Lento: Se sei il tipo di viaggiatore a cui piace immergersi completamente in una città diventandone parte allora avrai bisogno di molto più tempo. Chiang Rai è circondata da paesaggi meravigliosi, esplorarli è un vero piacere. Noi ti consigliamo di rimanere almeno una settimana ma non ti annoierai se decidi di starci molto di più.

Dove Dormire a Chiang Rai

Il nostro consiglio è quello di rimanere il più vicino possibile al Night Bazar in modo da poter raggiungerlo facilmente a piedi. E’ il cuore notturno della città, dove puoi trovare un’ottima offerta di cibo e passeggiare tra i banchetti che vendono abbigliamento e souvenir. Sicuramente il punto migliore dove passare le tue serate a Chiang Rai.

Hotel Consigliati Sotto i 15 Euro:

Bees Smile Hotel (Booking) – (Agoda)

ปันดีการ์เดนท์โฮม (Booking) – (Agoda)

PJ House (Booking)

Hotel Consigliati Sotto i 25 Euro:

Tongsiam (Booking) – (Agoda)

Huan Amphan (Booking) – (Agoda)

Goodtime Resort Chiangrai (Booking)

Hotel Consigliati Sotto i 50 Euro:

Kanlaya Place (Booking)

Pah (Booking) – (Agoda)

Nak Nakara Hotel (Booking) – (Agoda)


Altri Suggerimenti per la Tua Vacanza in Thailandia



FAQ

Cosa Vedere a Chiang Rai?

1. Wat Rong Khun (White Temple)
2. Wat Rong Suea Ten (Blue Temple)
3. Wat Huay Pla Kang (Big Buddha)
4. Chiang Rai Walking Street
5. Torre dell’orologio di Chiang Rai
6. Monumento al Re Mengrai
7. Night Bazar

Cosa Fare a Chiang Rai?

1. Vai alla cascata Khun Korn
2. Guarda l’alba da Phu Chi Fa
3. Esplora Doi Mae Salong
4. Fai un bagno rigenerante in una sorgente termale

Quanti notti stare a Chiang Rai?

Viaggiatore Express: Se hai a disposizione un periodo limitato di tempo e ti interessa vedere solo le cose più belle della città allora possono bastarti 2/3 giorni (magari cerca di comprendere il Sabato e la Domenica così ti vedi i due mercati notturni).
Viaggiatore Lento: Se sei il tipo di viaggiatore a cui piace immergersi completamente in una città diventandone parte allora avrai bisogno di molto più tempo. Chiang Rai è circondata da paesaggi meravigliosi, esplorarli è un vero piacere. Noi ti consigliamo di rimanere almeno una settimana ma non ti annoierai se decidi di starci molto di più.

Write A Comment